PIU’ EUROPA

Domenica 26 Maggio siamo chiamati alle urne per l’elezione dei rappresentanti italiani nel Parlamento Europeo a Strasburgo.

L’invito all’intera comunità universitaria è di recarsi ai seggi e di votare,ovviamente ognuno per la lista e le/i candidate/i  di cui condivide il programma di azione.

Invitiamo a votare, perchè crediamo fermamente nell’Europa unita,proiettata verso il futuro,rispettosa delle diversità,animata da valori condivisi oltre che da interessi economici,con spirito solidaristico,attenta ai temi fondamentali della formazione delle persone e della ricerca in ogni campo. Ci auguriamo anche che dalla tornata elettorale esca un ‘Europa non burocratica,con una visione alta,che ridiventi faro per i popoli che non ne fanno parte.Quindi perciò diciamo: PIU’ EUROPA,ma con queste caratteristiche! Continua a leggere

Situazione di stallo del processo di riforma della P.A. e del rinnovo dei CCNL

E’ tuttora all’esame del Senato il D.L.1122 contenente deleghe per la riforma di importanti settori della P.A,, dalla riforma della dirigenza, alle modalità dell’accesso al lavoro pubblico,alla valutazione del personale,ecc.

Sono stati ascoltati in Commissione i rappresentanti sindacali, compresi quelli della Confedir alla quale aderiamo. Ma il processo di riforma, tutto da decifrare,non si sa se avrà come protagonisti gli operatori,essendo forte il rischio che si intenda procedere ad una nuova riforma dall’alto. Come avvenuto nel recente passato, con il flop ben noto.

Il rinnovo dei CCNL delle Aree dirigenziali per il triennio concluso langue, dopo 10 anni di stop e l’unico giunto all’ipotesi, quello che riguarda anche l’Università,è tuttora ipotesi!

I contratti per il triennio in corso, al di là delle promesse per il personale scolastico con l’accordo politico teso a scongiurare lo sciopero,dovranno trovare le risorse necessarie,al di là delle promesse tattiche ed elettoralistiche.

Possiamo ancora sperare in un cambio di marcia del Governo del cambiamento in tema di rinnovo della P.A.?

Attendiamo le opinioni dei colleghi .

 

 

Dall’1/4 la vacanza contrattuale

Al personale delle P.A. dall’1/4/2019 al 30/6/2019 spetta l’indennità di vacanza contrattuale nella misura mensile percentuale rispetto agli stipendi tabellari dello 0,42% e dall’1/7/2019 nella misura dello 0,7%.

Ciò nelle more della definizione dei CCNL e dei provvedimenti negoziali per il triennio 2019-2021,per ora e chissà per quanto in alto mare.

La Consulta sugli obblighi di pubblicità e trasparenza dei dati dei dirigenti

La Consulta con sentenza n. 20 del 21 febbraio 2019  di seguito allegata ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 14, coma 1 bis, del d.lgs. 14 marzo 2013 n. 33(1) (Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni), nella parte in cui prevede che le pubbliche amministrazioni pubblichino i dati di cui all’art. 14, comma 1 lettera f)(2) dello stesso decreto legislativo per tutti i titolari di incarichi dirigenziali, anziché solo per i titolari degli incarichi dirigenziali previsti dall’art. 19 commi 3 e 4 del d.lgs. n. 165/2001
Continua a leggere

Doniamo il 5 x 1000 all’Università

Cara/o  Collega,

destina il tuo 5 x 1000 al finanziamento della Ricerca scientifica e dell’Università,firmando nell’apposito riquadro della tua dichiarazione dei redditi e inserendo nell’apposito campo il codice fiscale dell’Ateneo prescelto.

Noi indichiamo l’Università Cà Foscari di Venezia che ci ospita con il relativo codice fiscale 80007720271 per finanziare più borse di studio e di ricerca per studenti e neo laureati.

Donando all’Università contribuiamo al ” futuro ” , quello dei giovani naturalmente, e quindi anche il nostro e delle generazioni che verranno.

L’Ipotesi di CCNL Area Istruzione e Ricerca è ancora ipotesi dopo 4 mesi!

L’ipotesi in oggetto ha avuto il via libera dal MEF solo a fine marzo; deve ancora passare il vaglio della Corte dei Conti.Parliamo del contratto 2016- 2018 già scaduto e dopo dieci anni dalla scadenza dell’ultimo contratto firmato e tuttora in vigore!

Occorre un commento? lo facciano i colleghi,ce lo auguriamo…

Dei CCNL delle altre Aree nessuna notizia! siamo fermi o quasi perchè dobbiamo attenderli?

Esprimiamo il nostro disagio per ritardi incomprensibili,che riducono ulteriormente la credibilità delle leggi e delle procedure previste per tali adempimenti.

 

Esito Elezioni C.U.N.

A seguito delle recenti votazioni negli Atenei italiani comunichiamo i nominativi dei 3 rappresentanti del personale tecnico amministrativo eletti:

  1. Musicò Claudio di Roma 3  dell’Area Tecnica,Tecnico Scientifica ed Elaborazione Dati con 1810 voti
  2. Poliseno Michele dell’Aldo Moro di Bari dell’Area Tecnica,Tecnico Scientifica ed Elaborazione Dati con 1676 voti
  3. Alessandrino Angelo di Messina dell’Area Amministrativa con 1674 voti

Continua a leggere

Elezioni C.U.N.

Dal 5 al 14 marzo avranno luogo presso ogni Ateneo le elezioni per il rinnovo delle rappresentanze nell’organismo in oggetto,tra cui quella dei 3 rappresentanti per personale tecnico amministrativo e dei Cel.Si raccomanda la partecipazione per dare voce ai rappresentanti eletti. La Segreteria Dirstat Università